15
DIC
2010

PROGETTO “LAVORO IN CORSO” – Percorsi individualizzati per l’inserimento lavorativo e la creazione d’impresa.

by :
comment : Off

Il Servizio è dedicato alle persone:

  • che hanno acquisito una disabilità in età giovane-adulta
  • con una invalidità civile riconosciuta di almeno il 46%
  • iscritte nelle liste di collocamento della provincia di Arezzo
  • che vogliono immettersi nel mondo del lavoro o che hanno in mente di iniziare una attività propria
  • che cercano consulenti in grado di aiutarli o compagni di viaggio

 

Il servizio e la partecipazione al Progetto è completamente gratuita.

Se necessario, sarà possibile richiedere il primo colloquio anche al proprio domicilio.

Obiettivi

  1. orientamento  e riqualificazione professionale rivolta alle persone che, a causa dell’insorgenza di una patologia invalidante, si vedono interrotta o preclusa la carriera lavorativa
  2. accompagnamento verso l’inserimento lavorativo, effettuando una mediazione tra le potenzialità della persona e le offerte del territorio
  3. aiuto nella ideazione e creazione di una propria impresa (business plan)

Metodologia

  • percorsi personalizzati con obiettivi, frequenza ed orari concordati con le persone e con i loro familiari
  • utilizzo di strumenti creati per l’osservazione delle abilità professionali
  • simulazione, in laboratorio, di attività lavorative reali, effettuate individualmente o in piccoli gruppi
  • esperienze lavorative supportate, con affiancamento di personale specializzato, all’interno di aziende o di cooperative sociali
  • attivazione di consulenze di esperti relativamente alla valutazione  di ausili o alla eliminazione di barriere architettoniche nel posto di lavoro
  • presenza di consulenti esperti nella elaborazione di business plan per la creazione di una propria impresa
  • collaborazione continua con il Centro per l’Impiego di Arezzo per analizzare la richiesta del mercato del lavoro, al fine di realizzare un collocamento mirato con accompagnamento
  • collaborazione con il COOB (Consorzio Cooperative) per la creazione d’impresa e per l’attivazione di esperienze lavorative supportate. Il COOB (Consorzio delle Cooperative Aretine di tipo B), partner del progetto, darà un contributo essenziale per la realizzazione di tirocini in diversi contesti lavorativi e per la progettazione e realizzazione di nuove imprese.

Attività

  • colloqui di orientamento con la persona e con i familiari
  • simulazione di attività lavorative all’interno del laboratorio situato nei locali dell’Istituto di Agazzi
  • preparazione di un Dossier Personale (cioè un curriculum dettagliato delle abilità della persona, realmente spendibili nel mondo del lavoro)
  • incrocio dell’offerta di lavoro con la domanda del mercato locale (Centro per l’Impiego)
  • esperienze in azienda o in cooperativa, con la presenza di un tutor
  • supporto iniziale alla creazione d’impresa

Equipe

  • Anna Verrazzani – psicologa
  • Paola Perini – neuropsicologa
  • Gabriele Rossi – psicologo
  • Linda Rossi – logopedista
  • Piero Scapecchi – educatore professionale
  • Stefano del Pianta – tecnico informatico
  • Nicola Scapecchi – ingegnere
  • Antonio Scarponi – consulente del lavoro
  • Paolo Bizzarri – responsabile Coob

 

Consulenze attivabili:

  • Neurologo
  • Fisiatra
  • Fisioterapista
  • Economisti

 

Sono Partner del Progetto

  • ATRACTO (Associazione Traumi Cranici Toscani)
  • ASSOCIAZIONE PARAPLEGICI
  • CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa)
  • Associazione Volontariato VIVINSIEME
  • FENICE Cooperativa Sociale di tipo A

Progetto “Lavoro in Corso” approvato dalla Sovvenzione Globale POR Regione Toscana FSE 2007-2013 ATI Esprit 3 del. 28/07/2010